Medical Cognitive Tutor

La soluzione permette nuove modalità di apprendimento che consentono agli studenti di imparare ed esercitare tecniche mediante l'interazione con soggetti virtuali. Il Medical Cognitive Tutor consente agli studenti di medicina di interagire in un linguaggio naturale con un paziente virtuale per apprendere tecniche di diagnosi. Lo studente, una volta completata la visita virtuale, potrà chiedere esami ed accertamenti clinici come se fosse in un ambiente di ambulatorio reale.







La tecnologia 5G consente un apprendimento in mobilità, con tempi di latenza minimi dell'applicativo e visualizzazione in alta definizione sia di immagini radiologiche che di video diagnostici per la formulazione della diagnosi finale.

 




Il dietro le quinte. Il contributo di Vodafone

I partner e gli endorser che hanno contribuito a scrivere questa storia

Vodafone per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti. Il sito utilizza anche cookie di tracking di terze parti per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'uso dei cookie clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all'uso dei cookie.